14 / apr / 2016
Una delle residenze più esclusive al mondo

Caro Jurnale,

oggi desidero portarti con me in un posto unico al mondo, un posto dove il tempo si è fermato e puoi sentire il profumo della storia e dell’arte, puoi perderti nel panorama che ti regala il “Terrazzo dell’Infinito” e puoi assaporare l’atmosfera magica e preziosa di un tempo. Sto parlando di una delle residenze più esclusive al mondo: Villa Cimbrone a Ravello.

 

Ricordo di quel giorno in cui venne da me Giorgio Vuilleumier, proprietario di Villa Cimbrone, con un’antica piastrella retro timbrata del 1904 e mi chiese di realizzare lo stesso prodotto dell’epoca per donare alla Villa e all’Hotel de Charme lo stesso sapore unico inconfondibile di centinaia di anni fa.

Ebbene, a distanza di tutti questi anni, noi avevamo custodito addirittura lo stesso timbro utilizzato un secolo fa e abbiamo

 

 

Che cosa significa restaurare una delle residenze più esclusive al mondo?

 

Il lavoro di restauro è inteso come valorizzazione, recupero, tutela e riacquisizione dello splendore originario di uno dei più importanti beni culturali, quale è Villa Cimbrone.

Quella che per secoli è stata un’aristocratica dimora, oggi è uno degli Hotel de Charme più prestigiosi di tutto il Mediterraneo, mentre i giardini, visitabili anche da chi non è ospite, sono uno dei luoghi più belli e suggestivi di tutta la Costiera Amalfitana.

L’opera di restauro del nostro sito monumentale testimonia come sia possibile gestire, in modo virtuoso, la cura e l’amore per il nostro territorio e regalare agli ospiti in visita la possibilità di poter vivere un’esperienza secondo lo stile originario.

 

 

 

 

 

 

“Arte, artigianalità, storia, cultura e amore per il territorio. Un connubio perfetto tra passato, presente e futuro. Sono questi gli ingredienti del successo di Villa Cimbrone?

 

Noi ricerchiamo la maestria nella lavorazione fatta a mano e, in questo, i valori aziendali di Fornace De Martino si sono sposati perfettamente ai nostri.

Se riusciamo a continuare a conservare e, quindi, a tramandare il patrimonio artistico-culturale di un tempo è anche grazie alla tradizione rituale dei processi di lavorazione artigianale che ricerchiamo da sempre sul nostro territorio.

 

 

 

 

“Villa Cimbrone e Fornace De Martino sono due storie che si intrecciano a distanza di 100 anni – mi dice Giorgio Vuilleumier – il profondo amore per la storia della Costiera Amalfitana, il desiderio di voler raccontare la storia del nostro territorio anche attraverso i materiali utilizzati, per continuare a donare a Villa Cimbrone un sapore unico e inconfondibile. Il mio desiderio più grande era quello di riuscire ad avere lo stesso prodotto di 100 anni fa. E ci sono riuscito. Grazie alla maestria artigianale e alla certosina cura dei dettagli, gli artigiani delle antiche fornaci De Martino, sono riusciti a creare una pavimentazione unica, fatta di piastrelle lavorate, decorate e tagliate a mano, oggi come allora. Oggi, Fornace De Martino resta una delle pochissime realtà in grado di portare avanti l’antica arte della lavorazione dell’argilla. I maestri artigiani del cotto creano “riggiole” uniche, formate e rifilate a mano, essiccate al sole e poi cotte con le fascine di legna in fornaci millenarie. Dentro ogni piastrella creata per Villa Cimbrone c’è l’arte e il sapore di un tempo, c’è la natura con i suoi quattro elementi.

 

 

 

Cosa hanno in comune Villa Cimbrone e Fornace De Martino?

 

L’amore per la Costiera Amalfitana e per i prodotti artigianali che riescono a raccontarla.

L’impegno profuso per la tutela della nostra storia e cultura.

Villa Cimbrone e Fornace De Martino sono testimonianza di alta qualità e differenziazione vincente. Nell’epoca della globalizzazione e della standardizzazione di massa, sono rimasti in pochissimi a continuare a lottare per l’unicità dei manufatti. La vera qualità sta nella diversificazione e nella ricerca di prodotti unici e non standardizzati.

La nostra struttura è culturalmente e artisticamente elevata e, per continuare a valorizzare sempre questo tesoro, bisogna necessariamente lavorare con chi di arte e artigianalità ne capisce davvero e ne fa una passione.

Inoltre, così come il lavoro di De Martino è apprezzato e ricercato da architetti e designer internazionali di altissimo livello, Villa Cimbrone è meta privilegiata di ospiti illustri provenienti da ogni parte del mondo, che vengono in visita in questa bellezza storica, architettonica, botanica e panoramica.