20 / ott / 2016
Dalla terra al carciofino

Caro Jurnale,

sai cosa faccio nel mio tempo libero? Vado alla scoperta delle eccellenze del food del nostro territorio. Provo, assaggio, sperimento. E, oggi, desidero raccontarti un sapore. Il sapore racchiuso nei vasetti Maida. Un sapore che sa di tradizione cilentana e di rispetto per i prodotti naturali.

 

Maida è un’azienda del Cilento che fa della conservazione di ciò che buono viene dalla terra, un’arte antica che affonda le sue radici nella storia e nella tradizione contadina.

Conserve, sughi, sottoli, creme, confetture. Tutto gourmet. In Maida c’è la massima cura delle materie prime e della loro lavorazione artigianale.

 

maida_jurnale_02

 

Quando ho provato i loro prodotti ho sentito il gusto della ricette antiche rivisitare in chiave moderna; sapori innovativi, ricercati, mai banali. Dal pomodoro al carciofino, dalla melanzana alle olive. In ogni vasetto Maida c’è tutta la voglia di riproporre sapori quasi scomparsi, c’è la passione per la propria terra (Salerno e la sua provincia) e c’è il rispetto per la stagionalità delle coltivazioni e la selezione delle materie prime con la massima cura ed attenzione.

 

Per non parlare della confettura di fichi bianchi del Cilento con ricotta di bufala: una vera esperienza di gusto da vivere. Indimenticabile per me che l’ho provata.

Che profumo riesci a immaginare? Intenso, forte, pieno. E’ il profumo della nostra terra, il profumo delle eccellenze del food del nostro territorio. Puro piacere della tavola che diventa un’arte.

 

E, anche questa volta, è il caso di dire:

Ciò che è stato sarà